Acqua Ferrarelle – caratteristiche, opinioni e prezzo

L’acqua Ferrarelle è un’acqua italiana famosa nel mondo disponibile in versione effervescente naturale. Questo vuol dire che la presenza di anidride carbonica è la stessa riscontrabile alla fonte. Ciò rappresenta un grande vantaggio per chi vuole bere un’acqua pura, gustosa e benefica per la salute.

L’acqua in questione, infatti, mantiene inalterata la quantità originaria di minerali, il che la rende perfetta per chi vuole alimentarsi in maniera completa e sana.

Ferrarelle Acqua Minerale Effervescente Naturale 1.5L (Confezione da 6)

Danone Waters Ferrarelle (Italy) - Drogheria

4,14 EUR
  

Acqua Ferrarelle – per chi è adatta

Ricca per natura di sali minerali importanti, quest’acqua è ideale per chi ha bisogno di incrementare l’apporto di calcio nella dieta. In questo novero è possibile comprendere gli adolescenti, che essendo in crescita devono prestare particolare attenzione alla salute delle ossa e chi ha superato i 40 anni.

In quest’ultimo caso è fondamentale aumentare l’apporto di calcio per prevenire patologie come l’osteoporosi. Farlo bevendo quest’acqua – un litro fornisce circa il 40% del fabbisogno giornaliero di calcio – è un’ottima strategia per prendersi cura della salute delle ossa senza mettere a rischio la forma fisica.

L’apporto calorico dell’acqua è infatti notevolmente inferiore rispetto a quello di altre fonti di calcio come i latticini e i formaggi!

Ferrarelle Acqua Minerale Effervescente Naturale 1.5L (Confezione da 6)

Danone Waters Ferrarelle (Italy) - Drogheria

4,14 EUR
 

Provenienza e storia

La storia dell’acqua Ferrarelle comincia dalle fonti del vulcano dormiente di Roccamonfina. Spento da tempo immemore, si trova nell’area dell’omonimo parco regionale, in provincia di Caserta. Qui la natura regna incontaminata e il vulcano, silente e maestoso, sembra quasi proteggere i numerosi ettari di verde.

Da questo gigante della terra parte il viaggio dell’acqua effervescente naturale più famosa d’Italia. Il processo d’imbottigliamento ha avuto inizio nel 1893, con la fondazione dell’azienda. Nel 1925 è stata acquisita da parte della famiglia Violati, per passare nel 1987 sotto il controllo del gruppo Danone.

Nel 2005 il marchio, chiaro richiamo all’effervescenza dell’acqua imbottigliata esattamente come sgorga dalla fonte, è stato acquisito da LGR Holding SpA. Questo ha portato alla creazione di una nuova realtà aziendale che ha oggi tre sedi: una commerciale a Milano, una amministrativa in provincia di Caserta in un’area tutelata dal FAI e una terza a Darfo Boario, in provincia di Brescia.

Legata a un marchio storico e sinonimo di purezza e salute, quest’acqua nel corso della sua storia ha ottenuto diverse certificazioni, che mettono nero su bianco la qualità dei processi produttivi e l’aderenza alle principali norme igieniche internazionali.

Tutto ciò ha contribuito a renderla uno dei prodotti italiani di maggior successo nel mondo!

Ferrarelle Acqua Minerale Effervescente Naturale 1.5L (Confezione da 6)

Danone Waters Ferrarelle (Italy) - Drogheria

4,14 EUR
 

Caratteristiche chimico – fisiche

Temperatura (°C): n.d.

Concentrazione ioni idrogeno: 6,2

Residuo fisso a 180°C (mg/l): 1283

Conduttività a 25°C (µS/cm): 1800

Durezza (°F): n.d.

Anidride carbonica libera (mg/l): 2390

Ossigeno disciolto (mg/l): n.d.

Ossidabilità (mg/l): n.d.

Sostanze disciolte in un litro d’acqua ed espresse in mg/l

Calcio (Ca++): 365

Magnesio (Mg++): 18

Sodio (Na+): 49

Potassio (K+): 49

Bicarbonato (HCO3-): 1430

Solfato (SO4–): 4

Cloruro (Cl-): 19

Nitrato (NO3-): 5

Fluoruro (F-): 1,1

Litio (Li+): n.d.

Stronzio (Sr++): n.d.

Nitriti (NO2-): n.d.

Ammonio (NH4+): n.d.

Ioduro (I-): n.d.

Bromuro (Br-): n.d.

Silice (SiO2): 80

Idrogeno Solforato : n.d.

Grado solfidrometrico (H2S): n.d.

Ferrarelle Acqua Minerale Effervescente Naturale 1.5L (Confezione da 6)

Danone Waters Ferrarelle (Italy) - Drogheria

4,14 EUR
 

Eccoci finalmente giunti alla fine della scheda dedicata all’acqua Ferrarelle con caratteristiche, opinioni e prezzo

Leave a Reply